costruzione

Madieri, pinna, bulbo

 In realtà, nella sequenza delle cose, molto è stato fatto prima di arrivare a questo punto, ma si è preferito dare una continuità all'esposizione presentando prima la costruzione dell'esterno dello scafo, per poi passare all'interno, compreso il supporto della pinna/bulbo, anche se molte cose sono state fatte in parallelo.

il pozzetto

 Nel nostro progetto il pozzetto prevede una poppa aperta, due panche laterali con 5 armadietti e 2 gavoni a pavimento.

Tuga e coperta

Siamo ora pronti a completare lo scafo con la costruzione della tuga (che nel nostro caso estendendosi fino ai bordi farà anche da coperta) e successivamente del pozzetto e relativi gavoni.

Per prima cosa bisogna montare gli ultimi due correnti lungo il bordo della futura tuga.

Protezione e sottosopra

 Conviene a questo punto, in vista del capovolgimento successivo dello scafo (un raddrizzamento, in realtà) procedere con la protezione dell'esterno, più facile in questa posizione che una volta girato e appoggiato a su sostegni.

Per primo si fa un trattamento con resina epossidica additivata con un prodotto a base di grafite, che ne accentua le qualità idrofobe (colore nero).

 

La barca prende forma

 Adesso inizia la costruzione della carena vera e propria. Va precisato che quando sono date delle dimensioni specifiche queste si riferiscono solo al nostro caso. Per altri progetti bisognerà seguire le indicazioni del progettista.

I primi passi

 E adesso, si inizia. Conviene partire su due binari simultaneamente.

Il progetto

Il primo passo, dopo essersi chiarite le idee rispetto al tipo di barca da costruire, cioè dopo aver realisticamente ridimensionato le nostre ambizioni adeguandole alle forze disponibili (nel nostro caso una barca a vela da 6-7m in legno e capace di affrontare ogni tipo di navigazione, anche oceanica, ambizioni queste non ancora ridimensionate), è quello di trovare un progetto già esistente adeguato al caso e farlo modificare dal progettista per adeguarlo alle nostre esigenze.

Fare una barca?

Costruire una barca è meno complesso di quello che può sembrare, basta un minimo di abilità manuale e taaaaaaanta pazienza.
Lo realizzazione del nostro sogno (nel caso specifico una barca a vela) comprende varie fasi:

Theme by Danetsoft and Danang Probo Sayekti inspired by Maksimer